Il Colosseo al tramonto: alla scoperta delle leggende custodite da Roma [Video]

 In La Mia CASA è ROMA

Nel 2016 Gruppo Casa RE ha portato a spasso per le zone più belle di Roma migliaia di utenti collegati in diretta attraverso la piattaforma Periscope.
Questa visita guidata alla riscoperta di Roma ha avuto una guida d’eccezione, Giulio Base. Grazie a Giulio e alla camera del suo smartphone per 12 settimane ci siamo ritrovati ogni Giovedì puntuali alle 19.00 pronti per andare alla scoperta degli angoli più belli – e in molti casi sconosciuti – di questa città.
Fortunatamente abbiamo tenuto traccia di ogni uscita e oggi puoi rivivere le stesse emozioni di allora grazie ai video integrali dei 12 appuntamenti.

L’Aventino in live streaming con Giulio Base

Cominciamo con il primo appuntamento: un tour tra il Palatino, il Celio e l’Aventino alla scoperta delle tante leggende che Roma custodisce.
Un racconto informale e naturale fatto di persone, quartieri e anche la nostra attività che con i quartieri ha una connessione quotidiana, il tutto rigorosamente live.

L’itinerario della nostra passeggiata

Dall’Arco di Costantino – fra tutti gli archi trionfali dell’antica Roma senza dubbio quello meglio conservato – lambendo il Colosseo – più propriamente Anfiteatro Flavio – abbiamo percorso via del Parco del Celio, costeggiando un’area archeologica creata dopo il 1870 dove fu rinvenuto un immenso patrimonio di reperti relativi alla città antica.

Un rapido sguardo a due edifici di rilievo, situati quasi l’uno di fronte all’altro: l’ex Antiquarium comunale e il Casino Salvi per poi raggiungere la Chiesa di San Gregorio al Celio – edificata nel 575 d.c. fu trasformata nell’alto Medioevo e rielaborata qualche secolo dopo – con l’annesso complesso monastico che nel 1800 fu consegnato al Comune di Roma per l’attivazione di servizi municipali. Il Comune istituì nel 1881 il “Ricovero di Mendicità“. Oggi vi è un asilo comunale, alcuni locali sono stati concessi a scuole private per l’infanzia, mentre l’ex convento è occupato dalla Congregazione delle Suore di Madre Teresa di Calcutta.

Da S. Gregorio abbiamo raggiunto Piazza di Porta Capena – che prende il nome dalla porta che si apriva nel circuito delle Mura Serviane e che costituiva il punto di partenza del più antico tracciato della via Appia – e lambendo il Circo Massimo – il più grande edificio per lo spettacolo di tutti i tempi, lungo 600 m e largo 140 m, è dalla leggenda collegato alle origini stesse della città – abbiamo percorso un breve tratto di Viale Aventino – aperto negli anni trenta come grande arteria stradale di collegamento con la via Ostiense – e abbiamo raggiunto la sede della nostra agenzia dove ci aspettava per un brindisi… ancora una meraviglia: Krizia!

Alcuni dati sul mercato immobiliare (fonte Casashare)

Per chi come noi si occupa di immobiliare, esplorare una qualsiasi zona di Roma significa anche fare considerazioni sul mercato delle compravendite che la caratterizzano. Infatti, in questi 12 appuntamenti abbiamo avuto modo di approfondire con dati precisi le condizioni del mercato immobiliare in ogni singola zona. Lo abbiamo fatto con dati molto interessanti che ti saranno certamente utili se stai cercando di vendere o comprare casa a Roma.

Quelli che seguono sono alcuni dati sul mercato immobiliare, ricordando che i valori fanno riferimento alla richiesta e non al compravenduto.

Rione Ripa

NUMERO IMMOBILI
PRESENTI  SUL MERCATO

VALORE MEDIO
CALCOLATO SUI PREZZI ONLINE

FLESSIONE MEDIA
SU ANNO PRECEDENTE

Rione San Saba

NUMERO IMMOBILI
PRESENTI  SUL MERCATO

VALORE MEDIO
CALCOLATO SUI PREZZI ONLINE

FLESSIONE MEDIA
SU ANNO PRECEDENTE

PER SAPERNE DI PIÙ

A spasso con Giulio – 7 Aprile 2016 [Foto]

A spasso con Giulio – 7 Aprile 2016
il-colosseo-al-tramonto-alla-scoperta-delle-leggende-custodite-da-roma-la-mia-casa–roma-1il-colosseo-al-tramonto-alla-scoperta-delle-leggende-custodite-da-roma-la-mia-casa–roma-2il-colosseo-al-tramonto-alla-scoperta-delle-leggende-custodite-da-roma-la-mia-casa–roma-3

A spasso con Giulio – 7 Aprile 2016

Alcuni scatti delle nostre passeggiate nei quartieri di una città straordinaria, tra realtà sorprendenti, curiosità suggestive, colori e sapori.

Lascia un commento

periscope testaccio Giulio Base