Nel Rione Trevi, un rito – meno noto del tradizionale lancio della monetina – ma assai più romantico

 In #impronteurbane

In pochi sanno che sul lato esterno destro della celebre fontana di Trevi si trova una vaschetta rettangolare con due piccole cannelle: la fontana degli innamorati o dei fidanzati. Si dice che le coppie che bevono a questa fontanella resteranno innamorate e fedeli per sempre.

Un rito antico che si svolgeva alla vigilia della partenza del fidanzato, specie quando la lontananza era prolungata nel tempo. La sera precedente all’addio i due giovani si recavano alla fontanella; la ragazza riempiva un bicchiere mai usato prima e lo offriva all’innamorato. Il bicchiere poi doveva essere rotto.

In questo modo, la ragazza era certa di non perdere la persona amata.

E il fidanzato? Avrebbe continuato a ricordare l’innamorata rimasta in città.

Roma, quando vuole, sa essere la più romantica!

Lascia un commento

le bambole testaccioPiazza del Popolo