In cammino verso i nuovi orizzonti del cambiamento

 In I protagonisti del mercato immobiliare

Il tema del cambiamento (benché inflazionato) è oggi centrale in ogni contesto, compreso quello aziendale. Ma c’è cambiamento e cambiamento, così come ci sono diversi settori di business, le storie imprenditoriali, lo stile dei manager e gli “zombie” aziendali.

«Persone e abitudini sorpassate sono particolarmente persistenti nel business dell’immobiliare e vi assicuro che non c’è bisogno di guardare lontano per individuare gli “zombie” aziendali» afferma Ugo Farina.

Il Titolare di Gruppo Casa RE precisa:

«Il fascino seduttivo di Internet, la costante evoluzione e diffusione di strumenti e dispositivi informatici, la pressione derivante dall’ingresso dei nativi digitali nelle organizzazioni stanno rendendo i modelli tradizionali di business obsoleti. Per affrontare meglio la competizione e per rimanere sul mercato da protagonisti si è reso necessario imparare a conoscere e gestire tecnologie avanzate che danno un oggettivo vantaggio competitivo a chi le utilizza.
Mi rendo conto che nella professione alcuni corrono mentre altri rallentano perché differente è il modo di rispondere e di reagire da parte delle persone, ma in Gruppo Casa RE non sarà emarginata alcuna generazione
».

I profondi effetti delle trasformazioni

Cavalcare il cambiamento, per un’azienda, significa innescare un processo che ha come obiettivo il miglioramento della qualità e dell’efficienza dei prodotti e servizi.

«Per noi al centro sta il cliente con cui stabilire un rapporto di fiducia. Le ricadute di questo cambiamento si vedranno nei servizi che andranno costantemente evolvendosi seguendo la domanda. Vincenti resteranno trasparenza e umiltà, da sempre capisaldi della nostra filosofia».

L’imprenditore che ha in mente il futuro

Non ha dubbi Ugo Farina :

«il cambiamento l’ottieni con l’esempio e facendo percepire che sei tu il primo a crederci. Questo processo poi, va gestito con le persone e dalle persone.»

È un intervento che ha dei significativi impatti di carattere organizzativo e che richiede una modificazione delle strutture, ma soprattutto dei comportamenti e del pensiero dei lavoratori. Un’evoluzione che, per risultare efficace ed efficiente, deve necessariamente avere alle spalle un’accurata progettazione specie per superare la resistenza tipica di alcune persone.

«Effettivamente, perché il cambiamento in azienda possa realizzarsi è necessaria una linea strategica chiara le cui azioni di trasformazione e di innovazione andrebbero quanto più condivise con la squadra che le metterà in campo.
Muoversi troppo rapidamente, non informare a dovere le persone e farle sentire insicure è il modo migliore per sviluppare resistenze in chi, invece, ci dovrebbe seguire con senso di partecipazione e responsabilità».

Gli strumenti per governare le trasformazioni

È il mercato che ce lo impone ma l’azienda deve fornire gli strumenti necessari ad affrontare la sfida al cambiamento.

Funzionari e personale dipendente di Gruppo Casa RE possono contare su una precisa e mirata formazione: i seminari formativi del 2016 “Comprendi il Cambiamento” per gli agenti immobiliari coordinati dalla BV Invest, le 30 ore di corso del Couching Service & Innovation per le risorse umane e l’affiancamento costante del Management Team della VCT, forniscono competenze e motivazioni per intraprendere questo cammino di cambiamento sulle nuove mappe disegnate appositamente per la nostra azienda.

«Il nostro processo di rinnovamento aziendale è appena iniziato.
Credo che la comunicazione digitale (blog, social network, messaggistica istantanea) se opportunamente utilizzata e diffusa, possa ricoprire un ruolo fondamentale nell’azienda per veicolare la cultura dell’innovazione e vincere la resistenza di taluni, abbattendo pregiudizi e conformismo che, a parer mio, sono i veri nemici del cambiamento.» conclude Ugo Farina.

2 commenti
  • Fiorenza Ruffa
    Rispondi

    Anche mi sorella è piena di difetti… ma non dice te l’avevo detto…

    • Eugenia Folcando
      Rispondi

      Insomma, sono in buona compagnia…. 😉

Lascia un commento

Supporto cambiamento aziendaleagenzie immobiliari segretarie